Ingredienti

馃嵈 Per la pasta :

  • ½ kg di farina setacciata
  • 3 tuorli d’uovo
  • 2 uova intere
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • ½ bustina di zafferano
  • ½ dl di acqua

馃嵈 Per il ripieno:

  • 2 gambi di porro
  • 200 g di ricotta
  • 6 tuorli
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla tagliata fine
  • 1 spicco d’aglio tagliato fine
  • 50 g di burro
  • Sale, pepe, noce moscata

馃嵈 Mix di erbe aromatiche:

  • 1 cucchiaio di cerfoglio
  • 1 cucchiaio di dragoncello
  • 1 cucchiaio di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di maggiorana fresca
  • 100 g di burro fuso

馃挕 Suggerimento del cuoco 2 馃専馃専 Peter Girtler:
Da preparare in primavera con asparagi bianchi o verdi.

Preparazione

馃嵈Tagliare il torsolo del porro, dimezzarlo e lavarlo. Tagliare a striscioline, sbollentarlo in acqua salata e farlo raffreddare; versare aglio e cipolla, indorare. Aggiungere il porro sbollentato, soffriggere lentamente. Aggiungere sale, pepe e noce moscata.
馃嵈 Far raffreddare il preparato, poi aggiungere la ricotta romana, il parmigiano e i tuorli, mescolare bene.
馃嵈 Passare la pasta nella macchina per ottenere una sfoglia sottile, spennellare la sfoglia inferiore con l’uovo, disporre il ripieno mantenendo la giusta distanza e ricoprire con l’altra sfoglia, chiudere con i polpastrelli e ritagliare dei ravioli rotondi.
馃嵈 Far bollire i ravioli in acqua salata per circa 3 – 5 minuti, disporre nel piatto, cospargervi sopra le erbe aromatiche e un po’ di burro fuso.