richiesta non vincolante
*Miglior prezzo garantito
*annulablile
de | en | it

Castel Trostburg

Castel Trostburg, chiamato anche Castel Forte, è uno die più grandiosi complessi dell’Alto Adige e si trova su un’altura sopra il paese Pont Gardena, all’entrata della Val Gardena.

La storia della rocca risale al XII secolo. Castel Trostburg viene menzionato per la prima volta nel 1173 come sede di un cosiddetto signore “Cunrat de Trosperch” (Konrad von Trostberg), discendente dai nobili di Castelrotto. Nel 1290 i nobili di Velturno acquistarono la struttura dai conti del Tirolo, i quali però di seguito impegnarono questa ai Signori di Wolkenstein. E proprio quest’ultimi, i Signori di Wolkenstein, proprietari del castello per oltre 600 anni, ampliarono autorevolmente il castello facendo aggiungere grandi e signorili spazi di rappresentanza. E durante questo periodo, il famoso avventuriero e menestrello Oswald von Wolkenstein visse nel castello (1377 - 1445).

Tra il XIV ed il XVI secolo la struttura venne ampliata considerevolmente. Nel XVII secolo il castello venne ulteriormente ampliato per volere del barone Engelhard Dietrich von Wolkenstein al quale si deve anche l’aspetto rinascimentale dell’ edificio. Nel 1981 il castello è entrato in possesso dell’associazione “Südtiroler Burgeninstitut” salvandolo così dalla rovina. Questa associazione si impegna per conservare il carattere ed il fascino unico del castello e contemporaneamente di permettere l’accesso anche al pubblico. Inoltre, dal 2005 il castello è sede del Museo dei Castelli dell’Alto Adige.

Il castello è ben conservato, grazie anche agli impegnativi lavori di ristrutturazione. All’interno del castello si possono vedere elementi di varie epoche dall’età romanica e quella barocca. Notevoli sono soprattutto la “Stube” gotica con la sua volta trilobata, gli affreschi tardogotici e la ricca biblioteca, tra le più ricche e famose dell’epoca.

Orari d’apertura:
> Giovedì Santo - fine giugno: ore 11.00, 14.00 e 15.00
> luglio - agosto: ore 10.00, 11.00, 14.00, 15.00 e 16.00
> settembre - fine ottobre: ore 11.00, 14.00 e 15.00
> chiuso il lunedì (tranne giorni festivi)