richiesta non vincolante
*Miglior prezzo garantito
*annulablile
de | en | it

Castel Tirolo

Il nucleo castellano comprende il palazzo meridionale e le due cappelle, il palazzo orientale, il camminamento di ronda, il refettorio (il cosiddetto “Mushaus”), il mastio, il cortile delle cucine e gli edifici di servizio. Ospita la storia del Tirolo dai suoi albori, l’epoca d’oro di Castel Tirolo nel Medioevo, la legislazione e la codificazione delle pene, la decadenza e il recupero edilizio, la vita quotidiana nel Medioevo, la storia contemporanea e le mostre temporanee.

Il tempio è dedicato ai diversi ritrovamenti archeologici avvenuti intorno a Castel Tirolo. Vengono inoltre tematizzati i due portali romanici, messi a confronto sulla base delle loro differenze mineralogiche e del programma iconografico, così come le diverse fasi di edificazione di Castel Tirolo. La cripta, probabilmente l’antico luogo di sepoltura dei Conti di Tirolo, è accessibile dal tempio.

Reliquiario nel sarcofago
Sarcofago marmoreo e pisside d’argento, V-VI secolo. Nel 1994 nel fortilizio antemurale venne rinvenuta in una chiesa del VII-VIII secolo una nicchia sotto l’abside che custodiva un piccolo sarcofago marmoreo contenente una pisside d’argento con impressa una croce dorata a fuoco e tre fagottini di seta contenenti le reliquie.

La società medievale. Vengono tematizzati i conti di Tirolo e i quattro ceti principali: clero, nobiltà, popolazione urbana e rurale. Peculiarità generali, importanti informazioni sul contesto storico, sulla mobilità sociale, e sul rapporto con l’aldilà, sulle questioni riguardanti gruppi sociali emarginati, crisi economiche e catastrofi naturali; tutto ciò dà al visitatore un’idea della struttura della società medievale.

Elmo di Seusenhofer. Innsbruck, 1510, ferro con tracce dorate. La forma chiusa con visiera mobile è tipica degli elmi da torneo del primo ’500. La sua eleganza e i pregiati dettagli sono caratteristiche della bottega di Konrad Seusenhofer di Innsbruck, fabbricante di armature della corte di Massimiliano I.

Orari d’apertura del museo
dal 13 marzo all’8 dicembre 2015
tutti i giorni escluso il lunedì dalle ore 10 alle ore 17
in agosto dalle ore 10 alle ore 18

Guide giornaliere alle ore 11.30 e alle ore 15.15
Per ulteriori informazioni cliccare su MEDIAZIONE

Aperture straordinarie:
Lunedì 7 dicembre 2015